• Naz Sciaves

    • naz sciaves

      Rilassatevi con lo sport a Naz-Sciaves in Valle Isarco, l'altopiano delle mele, e godetevi lo straordinario panorama sulle Dolomiti.

    • Le vostre vacanze Naz- Sciaves (775 metri di altitudine) possono avere luogo tutto l'anno, in quanto in questa località turistica al confine tra la Val Pusteria e la Valle Isarco, caratterizzata da tanti frutteti. Un "classico" delle vacanze di primavera sono appunto le escursioni in mountain bike attraverso i meli fioriti; se alloggiate presso un agriturismo, potete anche scoprire le tradizioni altoatesine pasquali, gustandone le specialità tipiche. Per festeggiare la fioritura dei meli, a Naz- Sciaves si tiene ogni anno la "Corsa Podistica sull'Altopiano delle Mele". Inoltre le vacanze agriturismo piaceranno molto anche ai bambini, in quanto essi potranno fare la conoscenza dei cuccioli della fattoria! Un itinerario escursionistico per l'estate è la "Urlaubsstöckl", situata presso il pendio meridionale del Monte Spinga; qui si trova inoltre una cappellina per il pellegrinaggio, dal quale si gode una vista meravigliosa sulla vallata. Per raggiungerla, si attraversano i frutteti. In autunno, all'inizio di ottobre, non perdetevi al "Festa della Mela", dove potrete assaggiare tante specialità a base di questo frutto; inoltre verrà incoronata la Regina delle Mele! In inverno, non avrete che l'imbarazzo della scelta tra i comprensori sciistici della Valle Isarco e Val Pusteria, che offrono tutti i tipi di sport invernali!

    • Prima di dire "Naz Sciaves estate", bisognerebbe fare un passo indietro, in quanto qui gli ospiti iniziano già ad arrivare in primavera. In questa stagione fioriscono già i meli e potete godervi la fioritura di essi grazie alle escursioni a piedi e in mountain bike; pedalare attraverso i meli in fiore è semplicemente fantastico, in quanto essi sono profumatissimi! Inoltre l'Alto Adige gode di 300 giorni di sole l'anno, quindi potete godervi in tutta tranquillità le prime giornate calde. Un'altra escursione che ha come tema i meli fioriti è la "Urlaubsstöckl"; questa gita ha come meta una cappella già meta di pellegrinaggi, dalla quale si gode un panorama a dir poco spettacolare. Per raggiungere la chiesetta si deve appunto passare tra i meli in fiore; naturalmente questa escursione è possibile anche in estate. In maggio, oltre alla corsa podistica, si tiene anche la "Festa della Fioritura", caratterizzata da musica, specialità tipiche e bande di danzatori tradizionali. Se le vostre vacanze Naz- Sciaves estate si prolungano fino a settembre, potete assistere alla festa di Sant'Egidio nella frazione di Rasa, nel corso della quale si rispetta tuttora la tradizione di distribuzione del pane.

    • Non avrete che l'imbarazzo della scelta per le vostre vacanze sci Naz- Sciaves, in quanto questa località al confine tra la Val Pusteria e la Valle Isarco permette di raggiungere agevolmente i comprensori sciistici dell'una o dell'altra valle. Essi sono: Plose, Gitschberg- Jochtal, Plan de Corones; quest'ultimo è il fiore all'occhiello del comprensorio sciistico "Dolomiti Superski", il più grande e moderno del mondo. Chi volesse spingersi più lontano può raggiungere il comprensorio sciistico del Monte Cavallo, vicino a Vipiteno oppure la famosa Val Gardena. In tutti questi comprensori sciistici, aperti da novembre ad aprile, potete scegliere tra tantissimi sport invernali: sci da discesa, sci da fondo, slittino, escursioni con le ciaspole, pattinaggio, ecc. Un paradiso per il fondisti sono i dintorni della malga di Rodengo. Gli amanti della "movida" in alta quota non possono perdersi la "Danza dei Vampiri" la discoteca sulla neve dalle ore 20 fino alle ore 23 presso la stazione a monte della cabinovia Jochtal! In questo comprensorio sciistico si tiene anche una fiaccolata ogni lunedì sera.

    • La più importante manifestazione di cultura e tradizione Naz- Sciaves è la "Festa della Mela", che ha luogo ogni anno all'inizio di ottobre; nel corso di essa potete vedere sfilare il famoso carro di mele composto da 3000 di questi frutti, assaggiare varie specialità tipiche e assistere all'incoronazione della Regina della Mela, che naturalmente è il culmine della festa! Questa manifestazione prevederà visite guidate sull'altipiano in compagnia della Regina delle Mele, visite alla cooperativa produttrice, serate con presentazione di diapositive; inoltre la settimana della festa godrà di temperature ancora miti e soleggiate; vi sembrerà di essere ancora in estate. Nel corso della manifestazione si possono assaggiare vari tipi di mele, vini e grappe. Un'altra manifestazione molto importante è la "Festa della Fioritura", che ha luogo all'inizio di maggio e festeggia la fioritura dei meli, che riempiono l'aria col loro profumo. Nel corso di questa manifestazione ha luogo una corsa podistica, manifestazioni di danze folkloristiche e troverete anche tante specialità altoatesine.

    • Potete prenotare le vostre vacanze Naz-Sciaves benessere in inverno e in estate; cosa c'è di meglio di rilassarsi nell'idromassaggio dopo una giornata di escursioni in montagna o di sci? Negli alberghi Naz Sciaves benessere potete contare sui seguenti trattamenti: massaggio alle pietre calde per lenire i problemi dell'apparato locomotore e curare l'insonnia, massaggio tonificante al viso e linfodrenaggio per combattere la cellulite...un "classico" del benessere, insieme alla sauna finlandese, ideale per purificare il corpo e stimolare il metabolismo! Qui sono possibili anche i massaggi agli oli essenziali; ognuno ha le sue proprietà terapeutiche per il corpo e per lo spirito. Naturalmente potrete contare su tantissimi pacchetti "sport e benessere", per tornare in città completamente ritemprati! Un albergo wellness a Naz- Sciaves è anche specializzato in vacanze famiglia, in modo che potete finalmente prendervi un po' di tempo per voi mentre vostro figlio gioca nel miniclub, naturalmente sorvegliato da personale qualificato e certificato...in modo da essere tranquilli!

    • Uno dei personaggi Naz- Sciaves è Katharina Lanz, considerata dagli altoatesini come una Giovanna d'Arco, al pari di Andreas Hofer. Questa donna (1771- 1854), lavorava come donna di servizio a Spinga, nelle immediate vicinanze di Naz- Sciaves, quando scoppiano gli scontri tra i ribelli tirolesi e le truppe francesi nell'aprile del 1809. Ella si contraddistinse per il suo coraggio, scacciando i soldati francesi col forcone, seduta a cavalcioni del muro del cimitero, salvando la chiesa e il cimitero dalla profanazione. La sua figura fu riscoperta dallo storico Karl Maneschg nel 1870; grazie a lui, Katharina Lanz diventa famosa come la "ragazza di Spinga". Questo storico potè ascoltarla di persona, in quanto essa lavorava come governante presso il fratello dello storico. Il massimo tributo fu della città di Livinallongo, che nel 1912 le dedicò una statua di bronzo. A lei è inoltre dedicato un percorso escursionistico storico- culturale, chiamato appunto "Sulle Orme di Katharina Lanz", incluso nelle Almen-Card.

Il Meteo in Alto Adige
Sabato
Sabato
8°C / 17°C  
Domenica
Domenica
2°C / 19°C
Lunedì
Lunedì
  3°C / 19°C
it
Italiano
  • Vacanze a tema
  • Sport estivo
  • Sport invernali
  • Destinazione
  • Alloggi
  • Tempo libero
  • Alto Adige